mercoledì 16 settembre 2009


PUGNI CHIUSI

Prendimi per mano disse un uomo ad un fiore appena sbocciato nel suo giardino. E il fiore appena nato, nel suo aureo sbadiglio disse:Io non possiedo mani sono semplicemente un fiore.Ma l’uomo sordo, perchè preso dai bisogni, continuò nel dire con fervore:Prendimi per mano!Il fiore lo guardò compassionevole e disse:Schiudi quella mano che da troppo tempo chiudi stretta a pugno!L’uomo colto da un improvviso entusiasmo, aprì il pugno immediatamente, pensando che il fiore avesse accettata la sua insistente preghiera.Ora avvicina la tua mano schiusa sino a me.Aggiunse il fiore.L’uomo avvicinò la mano al fiore, e questo scrollò la sua corolla, lasciando cadere in quella mano mille piccolissimi semini. L’uomo guardò quella leggera polverina depositarsi nel palmo della sua mano, e con sguardo interrogativo rivolse gli occhi al fiore.Ora sì che puoi stringere di nuovo il pugno!Disse il fiore con voce maestra.Vedi nella vita stringerai i pugni solo per difendere qualcosa di prezioso, ma se nelle mani non hai nulla, ricordati di non chiuderle mai, la generosità è il solo decoro dell’uomo e di quei semi che fiorisce il cuore.Fiore ma io volevo che mi prendessi per mano, cosa me ne faccio di questi semi?Fa fiorire quei semi nel tuo cuore, solo da quella terra nascerà un fiore in grado di prenderti per mano, niente di quel che è fuori da te ha mani per riscaldarti il cuore.Raccogli i semi della vita e fa che mettano radice nell’unica terra che produrrà frutto, la terra del tuo cuore.L’uomo sano ha mani schiuse e cuore fertile, raccoglie e semina alla luce dell’Amore.



8 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Bellissima perla. Molto bella .Brava Fru. Ti voglio bene Ciao.

pasticcino ha detto...

Cara Frufrù,
veramente molto bello questo brano e da ricordare ogni volta che la rabbia o il dolore ci fa chiudere pugni e cuore stringendo solo un freddo nulla che a nulla porterà....
Apriamo cuore e mani e il vento della vita li riempirà di tutti i semi di speranza, luce e amore.

Ti auguro una notte serena!

Raffaele ha detto...

Bellissime ispirative parole carissima Affettuosa Fantastica FruFruPina.
La Luce dell'Anima si manifesta fuori solo quando si aprono i sacri portali del cuore.
Ciao Carissima Amica del Cuore

Guernica ha detto...

Bella, molto bella!
Chissà che non impariamo sul serio qualcosa Fru...

NERO_CATRAME ha detto...

veramente bellissima FruFrupina,da tenere in mente enon scordarsi.
Un bacio.

Lina-solopoesie ha detto...

PINA
questo brano e davvero da leggerlo e rileggerlo ...
DICE BENE PASTICCINO
Apriamo cuore e mani e il vento della vita li riempirà di tutti i semi di speranza, luce e amore.
Da bambina sempre mi e stata raccontata così , ma il significato e sempre quello ...

“La Vita piantò un seme in terra, tempo addietro, era un seme piccolo ma intriso di colori, e aveva un cuore grande e splendente come un diamante, ma come ogni cosa doveva crescere e sviluppare le proprie capacità embrionali.
Se avesse avuto solo luce, avrebbe nel crescere arrogato saccenza, e allora la Vita usò la sua intelligenza. La luce doveva giunger a intermittenza, per maturar del seme l’eccellenza.
E fu così che la vita gli diede luce a sprazzi, e il povero seme dalla Vita ebbe davvero pochi sollazzi.
E giunse il tempo del suo fiorire e del suo fruttificar, ma la pianta in cor suo si sentiva dalla vita tradita e smise di fiorire risentita.
Fu così che il cielo si mosse in suo sostegno inviandogli un amore degno, affinché in quel cor lasciasse un segno.
E la pianta risavita fiorì di fiori nuovi per tutta la Vita.”

Questa e la mia filosofia di vita: creati degli affetti
sinceri
sìì spensierata
goditi ogni momento come fosse l'ultimo
fai del bene senza aspettarti di ricevere alcunchè
sìì felice per quello che hai ma impegnati a fare sempre meglio per avere di più.
adattiamoci alla vita e a tutte le sue situazioni...in modo versatile e senza una rigida filosofia di vita!;-)
UN BACIO
LINA

Gianni ha detto...

...è un blog creato tempo fa e mai seriamente seguito. Difatti, com'era in programma, l'ho chiuso e ho inserito un link al blog che, mio, vive. Ti ringrazio per la tua visita da me che mi ha dato l'occasione di conoscere il tuo di blog.
...Concordo pienamente sul senso del tuo scritto, la forza è insita in noi, e possiamo rivolgersi sempre e testardamente altrove per tentare di trovare certe forze e talune risposte. Alcuni hanno trascorso una vita prima di rendersi conto della verità, non avendo voluto riconoscere i richiamo dell'interiore, di ciò che sai di sapere e non hanno voluto crescere, rimanendo eterni fanciulli. Il sangue della ricerca per ritrovarsi deve essere sparso. Troppa è la soddisfazione e la serenità quando poi hai trovato quanto stavi cercando. Un libro antico recita...: 'ciò che di un uomo rimane...anche dopo la sua assenza...è la sua bontà. Ma dobbiamo anche combattere ed evitare gli attacchi. Tenere la guardia bene alzata. Talvolta dobbiamo abbassarci e cedere le armi alla fiducia e considerazione nell'altro...perché esistono persone che, speciali, non possiamo considerarle per quelle che sono e per la loro ricchezza interiore. Bene sempre più prezioso.
Ti abbraccio e...aspetto una tua visita da me.

Pupottina ha detto...

buon weekend ^_________^